Chirurgia Plastica e Medicina Estetica

La chirurgia estetica oggi è alla caccia sempre della perfezione, ricerca dettata da una società nella quale le donne sono sempre più esigenti verso loro stesse e la loro immagine.

Spesso viene richiesto al chirurgo di adattarsi ad ogni singolo individuo, al suo corpo e di lottare per avere un risultato di qualità.

In quest’ottica la chirurgia plastica e la medicina estetica creano un connubio indissolubile al fine di migliorare la qualità della vita, l’integrazione sociale ed il benessere di ognuno.

La chirurgia plastica estetica è una specialità nella quale è fondamentale stabilire un rapporto di fiducia con il vostro medico interlocutore : la qualità dell’ascolto, i consigli, la disponibilità e l’approccio al vostro bisogno.

Un’informazione pre-operatoria dettagliata e un follow-up a lungo termine sono elementi indispensabile alla creazione di un rapporto di fiducia con il vostro chirurgo.

La medicina estetica e la chirurgia sono solo delle tecniche. L’arte della bellezza deve essere alla base di ogni procedura estetica, naturalmente anche la conoscenza dell’anatomia umana e della medicina in generale.

Con l’occhio artistico il chirurgo riesce a restaurare i difetti morfologici della persona ed a ricreare l’armonia del corpo e le sue proporzioni.

La visita di Medicina e Chirurgia Estetica ha l’obiettivo di inquadrare l’inestetismo clinico al fine di ideare un programma preventivo generale e/o correttivo personalizzato, attraverso:

  • Un’anamnesi del paziente generale e dettagliata.
  • Un esame obiettivo che comprende una serie di valutazioni specifiche morfo-antropometrica


MEDICINA ESTETICA

Per il trattamento delle rughe del viso, frontali, glabellari, perioculari (le cosiddette “zampe di galline”) etc., la terapia più efficace è quella con la tossina botulinica che può essere utilizzata in caso di iperidrosi ascellare, palmare e plantare, con risultati estremamente soddisfacenti per il paziente.

Come terapia correttiva i filler a base di acido ialuronico, riassorbibili e biocompatibili, ripristinano i volumi e riempiono i solchi più profondi del volto.

Per il corpo, in particolare il modellamento dei glutei, esiste la possibilità d’iniettare l’acido ialuronico.

CHIRURGIA ESTETICA

La maggior parte degli interventi possono essere fatti in regime ambulatoriale.

Il criterio più importante è la distanza tra il domicilio della paziente e la clinica.

Il naso, le palpebre, I seni, la liposuzione ( meno di 3 litri ) e la chirurgia intima possono essere effettuati in ambulatorio in sedazione o locale in alcuni casi.

 

Prestazioni effettuabili

Gli specialisti

PRENOTA UNA VISITA!

Scopri subito la disponibilità in tempo reale e prenota la tua visita in pochi semplici passi!